Verso una nuova estate

Ormai è in arrivo una nuova estate e noi abbiamo provato a inventare due ricette per renderla magica e indimenticabile.

Diecimila succhi di frutta alla pera

voglio un’estate vera.

Sette granite di menta rinfrescante

voglio un’estate davvero esaltante.

Tre chili di marmellata di ciliegie amare

voglio un’estate con brezza di mare.

Una manciata di sabbia dorata

voglio un’estate colorata.

Cinquanta buonissimi gelati alla fragola

voglio un’estate da favola.

Venti chili di pomodoro

voglio un’estate con le spiagge d’oro.

Centodieci conchiglie del mare

voglio un estate per giocare.

Trenta noccioli di pesca

voglio un’estate sempre fresca.

Una bellissima stella marina

voglio un’estate da trascorrere in piscina.

Seicento mazzi di fiori viola

voglio un’estate senza scuola.

Pubblicato in poesie | Lascia un commento

Fare musica in classe…suonando la chitarra

La musica è una costante della nostra vita: per chi l’ascolta, per chi la studia o per chi la suona.

Per gli studenti della classe quinta le lezioni di musica attraverso lo studio della chitarra hanno rappresentato un’esperienza di arricchimento, di impegno e gratificazione emotiva e cognitiva. L’approccio a uno strumento a corde e l’apprendimento del solfeggio e del dettato musicale hanno permesso di acquisire non solo dei concetti ma anche un modo diverso e intenso di esprimere emozioni.

Pubblicato in musica, vita a scuola | Lascia un commento

I colori dell’Acquario di Genova

Ecco i nostri disegni per raccontarvi i colori dell’Acquario di Genova!

Pubblicato in arte, generale, uscite didattiche | Lascia un commento

Laboratorio di lettura delle classi prima e seconda

Lettura e rielaborazione grafico-pittorica del libro “Cipì” di Mario Lodi.

Il piacere della lettura è stato lo scopo principale delle attività proposte durante l’anno scolastico. Il valore dell’amicizia, della verità, della solidarietà, della forza e della giustizia sono solo alcuni dei valori trasmessi ai bambini, presi da un inconsueto trasporto. Conseguenza logica è stata la rielaborazione grafico-pittorica con l’utilizzo di varie tecniche. Un libricino cartaceo personale è il prodotto finale realizzato in classe.

Pubblicato in arte | Lascia un commento

Acquerelli in libertà

Questa galleria contiene 13 immagini.

Galleria | Lascia un commento

Testi in rima per giocare: i limerick

Limerick è un villaggio irlandese, citato in una famosa ballata inglese che comincia con le parole Andiamo a Limerick… Per questa ragione poco ragionevole, Edward Lear (1812 – 1888), l’iniziatore delle composizioni che ebbero tanto successo in Gran Bretagna, decise di chiamare così le sue filastrocche. Il limerick è una composizione di cinque versi che unisce un contenuto fantasioso e strampalato a una struttura fissa, estremamente rigida. Noi abbiamo provato a scriverne alcuni…

C’era una ragazza di Parigi

che indossava sempre vestiti grigi

e volava col deltaplano

diretta verso Milano,

quella allegra ragazza di Parigi.

C’era una donna dell’America centrale

che era diventata un generale.

Tutti i giorni andava a lavorare

ma prima doveva innaffiare

quella severa donna dell’America centrale.

C’era una scout di Tizzano

che era alta come un alano

che camminava verso Schia

per venire a casa mia

quella strana scout di Tizzano.

C’era un ragazzo di Murano

che era un ciarlatano

parlava e diceva

sol di quel che aveva

era molto strano, quel ragazzo di Murano.

Pubblicato in poesie | Lascia un commento

Una splendida giornata all’Acquario di Genova

Questa galleria contiene 46 immagini.

Galleria | Lascia un commento