Il toro che in un momento si congelò

C’era un toro di nome Alberto, che era stato imprigionato in una corrida. Un giorno un torero voleva sfidarlo, così Alberto fu costretto a tagliarsi le corna. Alberto scappò per tornare in Italia dove era nato in Trentino Alto Adige, nel paesino di Valdaora.
In inverno c’era tanto freddo e Alberto era abituato al caldo torrido della Spagna. Un giorno improvvisamente iniziò a nevicare; Alberto era nella sua stalla al calduccio tra la paglia quando arrivò una ventata gelata che fece volare via la paglia e Alberto si congelò. Il suo padrone vide Alberto congelato e andò a prendere una pelle di pecora. Tornò nella stalla e lo coprì e Alberto si scongelò.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in racconti. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...