L’orso

L’orso è un mammifero molto grosso. La sl’orsotruttura è tozza e massiccia.
Gli orsi italiani maschi pesano attorno ai 130 chili e le femmine circa 90 chili.
L’orso ha gli arti corti rispetto alle suedimensioni. Le zampe sono forti econ robusti unghioni. È ricoperto da una folta pelliccia, che lo ripara dal freddo.

Il suo cranio è tondo e piuttosto corto, le orecchie sono arrotondate e gli occhi piccoli. L’orso non ha una buona vista, ma ha un ottimo udito e un olfatto molto sviluppato.

Gli orsi si spostano di solito al passo, con un’andatura piuttosto goffa, ma ciò non deve trarre in inganno perché possono correre anche velocemente.

La dieta degli orsi è molto varia. Sono onnivori.

In inverno gli orsi entrano in letargo. In autunno inizia il periodo in cui gli animali mangiano di più, perché devono accumulare sostanze grasse, e possono arrivare a incrementare il loro peso anche del 30%. Quando poi la temperatura diminuisce e il cibo inizia a scarseggiare si ritirano nella tana, generalmente una grotta di piccole dimensioni o un crepaccio nella roccia, che hanno scelto per passare l’inverno.

Il loro sonno non è continuo, non è raro che durante le giornate miti gli orsi escano per qualche ora dalla tana alla ricerca di cibo. Se disturbati inoltre, possono risvegliarsi e abbandonare il loro rifugio.

orso

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in geografia, scienze. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...