Alessandria d’Egitto

Alessandria d’Egitto, costruita nel 332 a.C. da Alessandro Magno, fu la maggiore città greca dell’antichità, un importantissimo porto del Mediterraneo e un fondamentale centro culturale.
Il porto aveva un grandissimo faro di marmo, alto più di 100 metri. Nell’antichità era considerato una delle sette meraviglie del mondo. Fu distrutto da un terremoto nel XIV secolo d.C.
Alessandria aveva inoltre un’enorme biblioteca, la più grande di tutta l’antichità. Arrivò a contenere fino a 700.000 rotoli di papiro scritti a mano.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in storia. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...