I vulcani

Sotto la superficie della terra c’è una grande massa fusa di minerale e di gas chiamata magma.
A volte il magma sale fino alla superficie della Terra attraverso spaccature della crosta terrestre chiamate crateri.
Il magma può uscire come una colata di lava molto incandescente che si espande lentamente e poi si raffredda. Altre volte l’eruzione somiglia molto allo scoppio di una bomba e provoca una enorme nuvola nera e fa cadere al suolo un’enorme quantità di cenere e di lapilli (roccia incandescente).
Il magma crea un monte a forma di cono: il vulcano.
Nell’area appenninica si trovano diversi vulcani. In Sicilia c’è l’Etna, il monte più alto dell’Italia centro-meridionale.
Il golfo di Napoli è dominato dal Vesuvio, la cui l’eruzione, nel 79 d. C., seppellì Pompei ed Ercolano. Sulle isole Eolie si trovano due vulcani più piccoli: Stromboli e Vulcano.

disegno di Giada - vulcano in sezione

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in geografia, scienze. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...