I riti religiosi degli antichi Cretesi

Il toro era ritenuto un animale sacro, simbolo dell’energia della natura.
C’erano immagini di tori ovunque: dipinti sulle pareti, sui vasi e sulle tombe.
Infatti, secondo la leggenda il Minotauro, il mostro del labirinto di Cnosso, aveva il corpo da uomo e la testa da toro.

il minotauro - Kylix, ca. 515 a.C., Museo Arqueológico Nacional de España

Le cerimonie religiose erano celebrate da sacerdotesse e da sacerdoti. Insieme ai musici andavano in processione e portavano offerte agli dei.
I cretesi veneravano tanti dei, soprattutto una dea femmina : la Grande Madre. Da lei dipendeva la fertilità della terra

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in storia. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...