Dalla sorgente al mare

La sorgente è il punto in cui un corso d’acqua nasce. Di solito in montagna o in collina. Scendendo sempre più giù incontra altri corsi d’acqua. Un corso d’acqua che finisce in un altro si chiama affluente.
Il fiume che entra in un lago si chiama immissario e quando esce si chiama emissario.
In pianura il fiume scorre con un andamento sinuoso e forma i meandri.
Il fiume continua il suo viaggio e quando arriva nel mare forma la foce dove le sue acque si buttano nel mare.
La foce può essere a delta (quando il fiume si divide in rami) o a estuario (quando il fiume non si divide).

Il percorso del fiume

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in geografia. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...