La storia della supermamma

Mamma Francesca aveva due figlie, Giada e Jessica, ed un marito, Mario.
Aveva un buon rapporto con Giada e Jessica e con il marito Mario. Gli voleva tanto bene e si scambiavano parole dolci. Un brutto giorno, però, le due figlie litigarono con la mamma e, mentre lei dormiva, scapparono di casa.
Quando Francesca si svegliò, pensò che le figlie si fossero nascoste per farle uno scherzo. Non si preoccupò e si appisolò di nuovo.
Le bambine furono catturate da una banda di rapitori. Cercarono di fuggire da una finestra, ma rimasero bloccate: non potevano rientrare ed erano troppo in alto per buttarsi di sotto. Erano sempre più spaventate ed infreddolite.
La mamma si svegliò all’improvviso: sentiva che le figlie erano in pericolo. Indossò il suo abito da supermamma e partì in volo alla ricerca delle sue figlie.
Quando capì dov’erano, entrò e diede una librata in testa ed un calcio negli stinchi ai rapitori che svennero. Si fece dare la mano dalle sue bambine e le tirò su con la forza di Hulk (lei però era magra). Poi le portò in volo fino a casa: bellissimo!
A casa le figlie si scusarono e giurarono che non l’avrebbero fatto mai più.
La sera lo raccontarono anche a papà e lo scrissero nel diario di famiglia

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in racconti. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...