L’arcibocca

C’era una volta un’arcibocca. Chiacchierava e parlava sempre, non taceva un attimo!
A volte capitava che dicesse delle barzellette.
L’arcibocca stava sul viso di un bambino timido, ma poi l’arcibocca incominciava a parlare…
Un giorno, durante una verifica, l’arcibocca prese in giro la maestra di storia e la maestra minacciò il bambino: «Guarda che ti metto lo scotch sulla bocca, così almeno stai zitto!»
Il giorno dopo il bambino andò dalla maestra per scusarsi, ma l’arcibocca ricominciò a scherzarla e a dirle brutte cose.
Il bambino, allora, tornò a casa, si mise da solo lo scotch sulla bocca e scrisse un biglietto. Lo mostrò alla maestra e fecero pace.
E l’arcibocca?
Capì di aver esagerato e imparò a controllarsi.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in racconti. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...