Ci divertiamo con l’archeologia…

Filippo, un archeologo dell’associazione VEA ci ha tenuto una lezione in classe e ci ha spiegato molte cose interessanti sulla sua professione.

Ci ha raccontato che lui ricerca e studia i resti della vita umana rimasti sepolti nel sottosuolo: scheletri, frammenti, resti di abitazioni, pietre lavorate…Prima di tutto, individua le zone dove ricercare. Con delle fotografie aeree verifica se sotto terra si possono trovare antiche mura di pietra. Dopo esegue lo scavo con attenta cura per non danneggiare gli oggetti sepolti.

Gli oggetti trovati vengono studiati per stabilire l’epoca a cui appartengono, come sono stati realizzati e qual era la loro funzione.

Abbiamo scoperto che anche a Tizzano abbiamo dei reperti archeologici che sono le rovine del castello, che in passato era molto grande.

Poi ci ha parlato delle Grandi Civiltà (Sumeri, Egiziani, Cinesi e Indiani) e delle grandi invenzioni, con similitudini e collegamenti rispetto al mondo in cui viviamo.

Abbiamo compreso l’origine della trasformazione della natura da parte dell’uomo, e come questo ha cominciato a modificare tutto ciò che lo circonda. Ci ha parlato di migrazioni, innovazioni e religioni antiche, arrivando all’origine della diversità culturale attuale e mostrando come tutto questo abbia un’origine comune, e quanto ciò che a noi sembra così diverso e lontano, tanto diverso non è.

Poi ci ha raccontato della nascita della scrittura, del suo scopo e del suo utilizzo come veicolo di sapere. Filippo ci ha fatto capire che questa invenzione segnò il passaggio dell’umanità dalla Preistoria alla Storia.

Infine ci ha parlato delle prime forma di scrittura conosciute: ci ha mostrato le bulle, le tavolette cerate e i fogli di papiro e così abbiamo scoperto la scrittura cuneiforme e i geroglifici egizi. È stata una lezione molto interessante!

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in vita a scuola. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...