Archivi categoria: racconti collettivi

Runa Bal, la tigre drogata

C’era una volta Runa Bal, la tigre Bianca. Era dispettosa e malvagia: le piaceva far soffrire gli animali della foresta. Veniva da una grande villa dove aveva divorato tutti, dalla padrona alla cameriera. Nella villa aveva trovato una scatola con … Continua a leggere

Pubblicato in racconti, racconti collettivi | Lascia un commento

Mara, la leonessa gelataia

C’era una volta Mara, una leonessa strana, verde, lunga, lunga e con la lingua biforcuta. Veniva dal passato, da un tempo lontano e da un pianeta lontano: Gallplanet, un pianeta pieno di galli. Era stufa di galli: la svegliavano presto … Continua a leggere

Pubblicato in racconti, racconti collettivi | Lascia un commento

Arturo, lo struzzo pizzaiolo

C’era una volta uno struzzo. Si chiamava Arturo. Veniva dal paese di Pollilandia, il paese degli uccelli che non sanno volare bene. Faceva un bagno in mare: aveva voluto provare e stava a galla tranquillo, tranquillo. Intanto contava alla rovescia: … Continua a leggere

Pubblicato in racconti, racconti collettivi | Lascia un commento

Gli amici della quercia parlante

Abbiamo inventato una storia tutti insieme. Eccola: C’era una volta, nel bosco di Woodwald, un vecchio scoiattolo buono e saggio. Tutti gli animali gli volevano bene ed ascoltavano i suoi consigli. Lo scoiattolo abitava in una grande quercia parlante. Bastava … Continua a leggere

Pubblicato in racconti, racconti collettivi | Lascia un commento

Il formaggio alieno

Oggi ho incontrato un alieno tutto verde. Stava mangiando un formaggio alieno più puzzolente del taleggio. Però sembrava buono. Me ne ha offerto un pezzetto. Quando l’ho assaggiato, ho pensato: «Somiglia alla caciotta, ma è piccante e dolce nello stesso … Continua a leggere

Pubblicato in racconti, racconti collettivi | Lascia un commento

Che cosa succederebbe se Tizzano Val Parma finisse nella preistoria

Ieri sera ero un po’ preoccupato per la scuola, ma ero anche stanco. Mi sono sdraiato sul mio comodo letto e mi sono addormentato quasi subito. All’improvviso ho sentito la terra tremare e mi sono svegliato di soprassalto. La finestra … Continua a leggere

Pubblicato in racconti, racconti collettivi | 5 commenti

Che cosa succederebbe se il maestro fosse un alieno?

Questa mattina, entrando, Andrea ci ha sussurrato: «Forse il maestro è un alieno». «Non ci credo» ha risposto Fersi. «Sei caduto dal letto e hai sbattuto la testa» ha commentato Elyas. Andrea offeso ha minacciato: «Ti do un calcio negli … Continua a leggere

Pubblicato in racconti, racconti collettivi | Lascia un commento